Itinerario, pernottamenti e spostamenti – Vietnam da sud a nord in 2 settimane

Itinerario, pernottamenti e spostamenti – Vietnam da sud a nord in 2 settimane

Nel post precedente vi ho fatto una lista delle cosa utili da sapere prima di intraprendere un viaggio in Vietnam. In questo post vi mostrerò come ho organizzato il mio itinerario per 2 settimane di viaggio. Seguiranno una lista degli alloggi da noi scelti e qualche informazione sugli spostamenti.

ITINERARIO

Volo andata: Da Francoforte, atterraggio alle 7 di mattina.
1. Giorno:  Ho Chi Minh City
2. Giorno:  Mekong Delta
3. Giorno:  Mekong Delta → HCMC
4. Giorno: Ho Chi Minh City: Cu Chi Tunnels
5. Giorno: Ho Chi Minh City → Da Nang → Hoi An
6. Giorno: Hoi An
7. Giorno: Hoi An → Hue
8. Giorno:  Hue
9. Giorno: Hue Hanoi
10. Giorno: Hanoi → Sapa
11. Giorno: Sapa
12. Giorno: Sapa → Hanoi
13. Giorno: Hanoi Cat Ba
14. Giorno: Cat Ba
15. Giorno: Cat Ba Hanoi
Volo ritorno: La sera alle 23 per Francoforte.

PERNOTTAMENTI

Qui vi riporto gli hotel dove abbiamo dormito e che abbiamo prenotato tramite booking.com. Sono tutte camere doppie con colazione inclusa, il prezzo è per camera e per notte.

Ho Chi Minh City: Brilliant Hotel Saigon – 21 €, come dice il nome abbastanza dorato. Camera piccola e senza finestre, per una notte perfetto. Buffet per colazione. Al Saigon Inn – 17 € ci ha accolto una signora molto estroversa e dall’atteggiamento maternoche si è assicurata avessimo capito “come funziona a Ho Chi Minh“. La nostra camera era piccola e senza finestre ma ok, l’hotel centrale in una posizione comoda. Grandiosa colazione con un sacco di menù a scelta e molta frutta.

Hoi An: Un po’ fuori dal centro ma con le biciclette da noleggiare gratuite, quindi molto comodo, il Leaf Homestay – 15 € ha delle camere carine. La proprietaria è premurosa, anche se non parla molto bene l’inglese. Colazione a scelta da un menù.

Hue: Il Jade Hotel – 16 € non è propriamente in centro ma nemmeno lontanissimo a piedi. Camera con due finestrone e abbastanza spaziosa.

Hanoi: La camera era spaziosissima, con un piccolo balcone e azzurra, yeah! Lo staff dell’Hanoi Friends Inn & Travels – 20 € è molto cordiale e disponibile. Da qui si possono prenotare autobus ed escursioni, noi abbiamo optato per gli autobus.

Cat Ba: Abbiamo prenotato una camera al Bay View Hotel un paio di giorni prima del nostro arrivo, per lo sfacciatissimo prezzo di 6 €. Bisogna dire che non era alta stagione, la città era quasi deserta, per questo ha costato così poco. Hotel in una comoda posizione, colazione un po’ povera, ma per il prezzo è un lusso che ci fosse!

SPOSTAMENTI

Per concludere, i nostri spostamenti più importanti. I prezzi indicati sono per una persona.

Volo Francoforte – HCMC / Hanoi – Francoforte: 540 €. Abbiamo prenotato con quattro mesi di anticipo e abbiamo trovato una fantastica offerta per due voli diretti, con andata verso HCMC ma ritorno da Hanoi. Questo è stato utilissimo perché abbiamo risparmiato il tempo di tornare al sud per il volo di ritorno. Se anche voi cercate un volo, provate su opodo.de.

Volo HCMC – Da Nang: Prenotato in anticipo per 35 €.

Macchina Hoi An – Hue: Non essendoci molte altre opzioni favorevoli per noi abbiamo scelto di andare con una macchina privata, abbastanza costoso (43 €) ma il giro in teoria è carino (noi abbiamo avuto brutto tempo) e abbiamo anche fatto una pausa a Murble Mountains.

Volo Hue – Hanoi: Prenotato in anticipo per 24 €.

Bus notturno Hanoi – Sapa / Sapa – Hanoi: Con grande sorpresa sono abbastanza comodi e si riesce a dormire, portatevi dei tappi per le orecchie e dei vestiti pesanti sull’autobus, perché tengono la temperatura al minimo: 30 €.

Bus Hanoi – Cat Ba / Cat Ba – Hanoi: Per 31,50 € il trasporto includeva l’autobus fino a Hai Phong, una specie di traghetto fino all’isola e da lì un altro autobus per Cat Ba.

Volete continuare a leggere?

Questo link vi porterà a Ho Chi Minh City, la ex Saigon!
Oppure vi interessano i Cu Chi Tunnels?
A sud di HCMC c’è l’immenso Mekong Delta con i suoi mercati galleggianti…
Da qui arrivate a Hoi An, città di lanterne e muri gialli.

Se il post ti è piaciuto:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *