Study Visa per il Sudafrica

Study Visa per il Sudafrica

Siete studenti e volete trascorrere, come me, un periodo di studi in un’università sudafricana?
Per entrare in Sudafrica avrete bisogno di un visto d’ingresso. Se rimanete meno di 90 giorni ve lo faranno direttamente in aeroporto, gratuitamente. Per permanenze maggiori di 90 giorni invece è necessario fare domanda in precedenza per un visto di studio.

In questo post vi mostrerò quali documenti sono necessari per la domanda di uno study visa o study permit per il Sudafrica

Se state per compiere questo passo il primo consiglio che vi do è di pianificare il tutto in anticipo e fare domanda almeno due mesi prima della partenza: Il tempo di emissione del vostro visto può durare fino a 8 settimane. A questo punto potete rivolgervi al Consolato Sudafricano e richiedere una lista attuale di documenti che vi serviranno, più i moduli da compilare.

Nel caso viviate all’estero, potete presentare la domanda al Consolato Sudafricano del rispettivo Paese, non necessariamente in Italia. Nel mio caso, vivendo in Germania, mi sono informata a riguardo e ho presentato la mia domanda a Monaco di Baviera. Ho visto però che i documenti necessari sono circa gli stessi di quelli che mi avrebbero domandato in Italia. Il Consolato al quale dovrete presentare la domanda varia in base alla vostra residenza. In Italia ce ne sono due, a Milano e Roma.

E ora passiamo alla parte burocratica della questione. Ecco quali documenti dovrete presentare al Consolato:

  • Modulo di applicazione BI 1738 compilato
  • 2 fototessere
  • Passaporto valido che non scada in meno di 30 giorni dopo il giorno in cui si lascerà il Sudafrica e con almeno due pagine libere
  • Certificato medico (Modulo BI 811, da fare compilare dal medico dopo la visita)
  • Certificato radiologico (Modulo BI 806, da fare compilare dal radiologo dopo la visita)
  • Certificato di vaccino contro la febbre gialla (se applicabile, ovvero solo se si proviene da un Paese a rischio di febbre gialla oppure se si sarà in transito per più di 12 in un aeroporto di un Paese a rischio di febbre gialla)
  • Prova di assicurazione medica per il periodo di studi all’estero con un’assicurazione registrata
  • Certificato penale, per richiedenti dai 18 anni di età, per ogni Stato dove il richiedente ha vissuto per più di un anno. Per Stati europei è possibile richiederne uno unico.
  • Prova di sufficienti disponibilità finanziarie dello studente durante la permanenza in Sudafrica (per esempio gli estratto conto degli ultimi tre mesi, partendo da una settimana prima della richiesta del visto)
  • Lettera ufficiale di conferma riguardo una provvisoria accettazione all’istituzione universitaria e la durata dei corsi
  • Dichiarazione di impegno da parte dell’università di:
    – Fornire prova di registrazione entro 60 giorni dalla registrazione; oppure
    – Nell’eventualità di un fallimento nella registrazione entro il termine prefissato, fornire alla direzione generale una comunicazione riguardo il fallimento entro 7 giorni dal termine della stessa
    – Entro 30 giorni, informare la direzione generale che lo studente non è più registrato a questa istituzione; e
    – Entro 30 giorni, informare la direzione generale che lo studente ha completato il periodo di studio o necessita di estenderlo

Nel caso che uno Stato straniero prenda la responsabilità dello studente nei termini di un accordo bilaterale:

  • Dichiarazione scritta da questo Stato di pagare per la partenza dello studente
  • Lettera ufficiale i conferma dell’accettazione provvisoria o accettazione all’istituzione universitaria e la durata dei corsi
  • Dichiarazione di impegno da parte di questa università di:
    – Fornire prova di registrazione entro 60 giorni dalla registrazione; oppure
    – Nell’eventualità di un fallimento nella registrazione entro il termine prefissato, fornire alla direzione generale una comunicazione riguardo il fallimento entro 7 giorni dal termine della stessa
    – Entro 30 giorni, informare la direzione generale che lo studente non è più registrato a questa istituzione; e
    – Entro 30 giorni, informare la direzione generale che lo studente ha completato il periodo di studio o necessita di estenderlo

Nel caso lo studente abbia meno di 18 anni:

  • Certificato di nascita
  • Passaporto valido
  • Prova di residenza e contatto telefonico di una persona adulta residente nella Repubblica, che ha accettato di agire come custode dello studente, con una sua lettera di conferma
  • Consenso scritto per la permanenza all’estero da parte di entrambi genitori o del custode legale, emanato con un’ingiunzione che ne garantisce i pieni o specifici diritti e doveri nei confronti dello studente
  • Dichiarazione dei genitori o del custode legale riguardante la copertura assicurativa dello studente per il periodo di studi all’estero

Nel caso lo studente sia sposato e/o abbia figli:

  • Certificato di matrimonio o riconoscimento del tale, in caso di un certificato matrimoniale estero (se applicabile)
  • Deposizione scritta dove una relazione coniugale con un cittadino sudafricano o residente in Sudafrica è applicabile, insieme alla documentazione che provi la convivenza e la spartizione delle responsabilità finanziarie tra entrambe le parti, con i particolari riguardo i figli avuti in questa relazione coniugale.
  • Certificato di divorzio (se applicabile)
  • Ingiunzione che assegna diritti e dovere dei genitori (se applicabile)
  • Certificato di morte del coniuge (se applicabile)
  • Consenso scritto di entrambi i genitori con diritti e doveri dei tali (se applicabile)
  • Prova di adozione (se applicabile)
  • Certificato di separazione (se applicabile)

Ricordate inoltre:

  • Verranno accettate solo richieste al completo dei documenti
  • Le richieste vanno presentate in Consolato personalmente dal richiedente (informatevi riguardo eventuali appuntamenti da prendere, dipende dal vostro Consolato)
  • Tutti i documenti dovranno essere tradotti da un traduttore giurato in inglese (questo è quello che richiedono, informatevi se davvero per ogni documento in italiano è necessaria una traduzione)
  • I moduli devono essere compilati con una penna biro nera
  • Il tempo di emissione può durare fino a 8 settimane
  • Dovrete pagare una tassa per l’emissione del visto, importo e metodo del pagamento possono variare tra i diversi Consolati, si aggira comunque tra i 30-40 €.

Cari amici viaggiatori, qui si conclude questa lista. Spero di esservi stata utile e se avete domande non esitate a commentare questo post. Alla prossima!

Se il post ti è piaciuto:


2 thoughts on “Study Visa per il Sudafrica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *