Mini guida alle spiagge di Lagos, Portogallo

Mini guida alle spiagge di Lagos, Portogallo

Durante il nostro itinerario in Algarve abbiamo potuto constatare la bellezza delle sue spiagge, spesso piccole e caratterizzate da alte scogliere color ocra. Abbiamo apprezzato particolarmente Lagos, città che offre un grande numero di spiagge a poca distanza dal centro e perciò comodamente raggiungibili a piedi. In questo articolo trovate una mini guida alle meravigliose spiagge di Lagos, lasciatevi ispirare e scegliete quella che più vi piace!

Nel post vi parleremo solo delle spiagge più piccole e caratteristiche di Lagos, che noi troviamo più meritevoli e interessanti. Tenete presente che Lagos offre anche spiagge più ampie, in particolare Praia de São Roque e Praia de Porto de Mós, dove noi però non siamo stati.

La maggior parte delle spiagge più belle si trova nelle vicinanze di Ponta da Piedade, un promontorio che consiste in una scogliera alta fino a 20 metri e che presenta una costa molto erosa, ricca di calanchi, calette, archi e scogli dalla forma particolare. Vi si trovano anche gigantesche voragini, dove è meglio non cadere. Il Farol da Ponta da Piedade è un posto molto amato per assistere all’alba e al tramonto.

Foto dell'alba vista da Ponta da Piedade, Lagos, Portogallo.

Il vantaggio di Lagos è che si può andare ogni giorno in una spiaggia diversa anche partendo a piedi dal centro. Le spiagge sono raggiungibili anche in auto ma noi abbiamo preferito andare a piedi per godere al meglio della bellezza e la sua natura.

Dato l’orientamento del promontorio e le alte scogliere, è utile andare la mattina sulle spiagge dalla parte orientale, mentre il pomeriggio ci si gode meglio il sole in quella occidentale. Comunque verso sera si è quasi sempre in ombra. Un’altra cosa da considerare è che, dato che ci troviamo affacciati all’oceano, le maree possono influenzare enormemente l’area disponibile nelle spiagge, trasformandole da ampie a minuscole nel giro di una giornata.

Andiamo quindi a vedere le spiagge, partendo per questa mini guida dal porto di Lagos e facendo un’immaginaria camminata intorno al promontorio.

Praia dos Estudantes

La prima spiaggia sulla quale ci si imbatte è Praia dos Estudantes, con le sue spiaggette annesse, che sono collegate da una serie di tunnel scavati negli scogli (cosa che si trova in molte spiagge). Si può raggiunge facilmente tramite una scaletta.

Questa spiaggia è famosa soprattutto per la vista sul Ponte Romana de Lagos, che è uno dei tipici scatti che la gente si porta a casa da questo posto. Siccome questa è la spiaggia più vicina al centro è piuttosto affollata, per cui noi ci siamo soffermati solo brevemente.

Foto della Praia dos Estudantes, Lagos, Portogallo.

Seguendo il percorso lungo la costa vi imbatterete in spiagge grandi e piccole, alcune semi nascoste tra le scogliere.

Praia do Pinhão

La prossima spiaggia è Praia do Pinhão, meno popolare ma anche meno meritevole, anche a causa di un’enorme muraglia che ne cinge un tratto. Va comunque bene per qualche ora al mare ed è molto comoda da raggiungere. Anche qui una scaletta agevola la discesa fino al mare.

Praia de Dona Ana

A Praia de Dona Ana la questione inizia a farsi seria. Questa spiaggia è un poco più grande e profonda, fornita di un un ristorante e facilmente accessibile tramite scale. Nonostante la dimensione, la spiaggia è intervallata da scogli che la rendono varia ed interessante. È molto popolare tra le famiglie, ma si può trovare anche un angolino un poco appartato.

Se siete un poco più avventurosi, in fondo alla spiaggia si trova un cunicolo naturale sotto gli scogli che porta ad una caletta vicina, da cui si può tornare anche a nuoto.

Praia de Dona Ana, Lagos, Portogallo.

Dopo Praia de Dona Ana la passeggiata si fa più selvaggia ed interessante. Le scogliere sono percorse da un’interminabile groviglio di sentierini.

Praia do Camilo

Praia do Camilo, la spiaggia dell’Algarve instagrammabile per eccellenza. Pensate che bado così poco a queste cose che mi sono resa conto di esserci stata solo dopo qualche ora! In effetti si era presto riempita di turisti assetati di selfie, anche grazie ad un arco negli scogli ottimamente posizionato. Se non fosse per la dimensione molto ridotta e la quantità di persone, la spiaggia sarebbe perfetta!

Praia do Camilo, Lagos, Portogallo.

Praia da Balança

Praia da Balança è la nostra spiaggia preferita a Lagos! La ragione è che, non avendo scalette per scendere, costringe a calarsi in uno stretto canyon tra le rocce rosse, umide e friabili. La piccola avventura è divertente ma soprattutto tiene gran parte dei turisti alla larga.

La spiaggia è comunque di prima scelta, con molte opportunità di svago: vi si trovano una grotta e un passaggio che porta a due calette vicine (alla seconda si arriva nuotando). Dall’altra parte della spiaggia, arrampicandosi un po’, si accede ad un tunnel alla fine del quale ci si ritrova sotto uno scoglio con nel mezzo della volta una voragine circolare. Da qui si potrebbe continuare l’esplorazione, ma non avendo le scarpette apposite ci siamo fermati qui.

L’unica pecca è che il mare è pieno di scogli appuntiti, ed è quindi difficile fare il bagno. Ottima comunque per prendere il sole la mattina e nel primo pomeriggio.

Praia da Balança, Lagos, Portogallo.

Ponta da Piedade

A Ponta da Piedade si può gironzolare un poco sugli scogli. Qui si trovano due attrazioni degne di nota.

La prima è una scala che scende fino ad una baia sottostante, molto gettonata dai tour in barca e dove si può fare il bagno (non c’è spiaggia però). La baia è circondata da archi naturali, che rendono il posto molto suggestivo.

La seconda sono i vari sentierini che ci portano fino al limite degli scogli. È un luogo pieno di voragini e i sentieri sono anche molto esposti, quindi state attenti. Comunque molto affascinante e sicuramente degno di una visita. Come scritto sopra, se siete amanti di albe e tramonti, questo è il posto che fa per voi.

Ponta da Piedade, Lagos, Portogallo.

Superando la punta ed proseguendo verso ovest, si trova un percorso panoramico su una passerella di legno lunga più di un chilometro. La passeggiata è adatta anche per utenti con mobilità ridotta.

Praia do Barranco do Martinho

Poco dopo il capo si trova Praia do Barranco do Martinho, un’altra delle nostre spiagge preferite. Anche qui la discesa è difficoltosa e anche un poco esposta, ma comunque affrontabile. La caletta è una spiaggia ad anfiteatro con archi ed una spiaggetta annessa. Qui è più facile entrare in acqua data l’assenza di un minor numero di scogli.

Praia do Barranco do Martinho, Lagos, Portogallo.

Dobbiamo ammettere che le giornate trascorse esplorando e rilassandoci in queste spiagge a Lagos è stato un punto saliente del nostro viaggio in Portogallo. Questo era la nostra mini guida alle meravigliose spiagge di Lagos. Speriamo di avervi dato qualche spunto ed esservi stati utili.

Noi vi abbiamo svelato la nostra. Qual è la vostra spiaggia preferita di Lagos?

Mini guida alle spiagge di Lagos, Portogallo


9 thoughts on “Mini guida alle spiagge di Lagos, Portogallo”

  • Sono stata in Portogallo ma non al mare, sarebbe bellissimo poter tornare a fare questo itinerario e visitare queste spiagge magnifiche. In generale è un Paese che amo in tutto e per tutto (lingua compresa), sono certa che non mi deluderebbe nemmeno quest’altra zona.

  • Mi complimento per l’articolo e per le bellissime foto. Hai reso giustizia alle bellissime spiagge della mia terra 😉

  • Proprio nel pomeriggio, in auto con marito e figlia, abbiamo parlato della possibilità di spingerci in Algarve questa estate. Il tuo posti mi è capitato sotto gli occhi qualche ora dopo, come un segnale del destino. Sono sempre più decisa ad assecondare i segnali che il web mi ha inviato…

  • Il mare del Portogallo è proprio il mio ideale di spiaggia: selvaggia e poco frequentata! Fatta eccezione, ovviamente, per i luoghi “instagrammabili”, so che quando deciderò di dedicare un viaggio estivo in questo paese, non resterò delusa!

  • Con questo articolo hai colpito nel segno! Sperando che si possa tornare a viaggiare tra qualche mese, sto programmando un viaggio proprio in Algarve!
    Ogni volta che vedo le foto di queste spiagge rimango incantata, specialmente riguardo Praia do Camilo! Seguirò sicuramente la tua lista, sperando di non mancarne nemmeno una! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *