Studiare in Germania – Cosa vuol dire duales Studium?

Studiare in Germania – Cosa vuol dire duales Studium?

In Germania, dopo la maturità, gli studenti hanno più di una possibilità su come proseguire gli studi rispetto all’Italia. Nel mio articolo Studiare in Germania – Quali alternative ci sono ho fatto un elenco delle diverse opportunità che hanno gli studenti che desiderano intraprendere i loro studi, o parte di essi, in Germania. Tra le diverse opportunità gli studenti possono optare per un’alternativa chiamata “duales Studium”, che è quella che ho scelto io. Ma cosa vuol dire esattamente duales Studium?

Dato che questa particolare forma di studio è poco conosciuta — o addirittura sconosciuta — in Italia, in questo post spiegherò cos’è un duales Studium, indicando quali sono i pro e contro di questo tipo di università basandomi sulla mia esperienza personale.

Cos’è e come funziona un duales Studium?

Un duales Studium, che in italiano tradurrei con “studio duale” alterna un periodo di teoria all’università con uno di esperienza pratica, in un’azienda del campo studiato. In questo sistema la formazione teorica si integra con quella professionale in un’azienda. In base alla facoltà scelta varia anche la durata dei periodi di studio. Alcune facoltà alternano teoria e pratica trimestralmente, altre semestralmente.

La parte teorica ha luogo in una Duale Hochschule, ovvero un’istituzione dove si può ottenere un titolo di laurea vero e proprio. Anche se non si tratta di una vera e propria università, con il sistema duale si possono infatti conseguire sia Bachelor che Master. Allo stesso tempo, però, si ha l’opportunità di lavorare in un’azienda, quindi di ottenere esperienza lavorativa riconosciuta a tutti gli effetti.

Il sistema duale funziona sotto molti punti di vista come una scuola. Si ha una classe con gli stessi studenti, un orario e normalmente l’obbligo di presenza. Questo perché l’azienda paga lo studente anche durante il periodo teorico all’università. Alla fine di ogni fase teorica c’è una sessione di esami e vengono richieste anche delle tesine e una tesi conclusiva.

Per immatricolarsi bisogna avere un contratto di lavoro con un’azienda approvata dall’università. Solitamente l’università stessa ha dei partner e propone agli studenti una lista di potenziali posti di lavoro. Lo studente può però proporre un’azienda che, se ritenuta idonea, verrà approvata.

Studiare in Germania - Cosa vuol dire duales Studium?

I vantaggi di un duales Studium in Germania

Ora che sapete cosa vuol dire duales Studium è ora di scoprirne anche alcuni vantaggi che lo contraddistinguono da una normale università:

  1. Ci si finanzia gli studi da soli. Partiamo dalle finanze. Al contrario di una normale università, lo studente duale viene pagato mensilmente dalla propria azienda. L’ammontare dello stipendio varia in base alla facoltà scelta. Esattamente come nel mondo reale, ogni settore ha degli standard differenti. Ciò non toglie che con un regolare stipendio da studente si può essere autonomi e finanziarsi vitto e alloggio senza dover ricorrere a dei mini job che non hanno nulla a che fare con quello che si studia.
  2. Si guadagna esperienza lavorativa. Un altro grande vantaggio è che alternando la teoria con il lavoro pratico, si riesce a laurearsi e allo stesso tempo raccogliere esperienza nel campo dove si vorrebbe lavorare. Questo è un grande vantaggio per il proprio curriculum, dove si può inserire l’esperienza lavorativa fatta e dimostrare di conoscere come funziona un’azienda o un determinato posto di lavoro.
  3. Si è già immersi nel mondo del lavoro. Rispetto a chi frequenta una normale università, uno studente duale avrà già una discreta conoscenza del mondo del lavoro e saprà come muoversi al suo interno. Lo studente lavora a tempo pieno e con compiti di una certa responsabilità, venendo spesso considerato un vero e proprio collega, anche se ancora in fase di apprendimento. E si conosce molto bene la propria azienda, cosa che ci porta direttamente al prossimo vantaggio…
  4. Venire assunti subito a laurea ottenuta. Sono molti gli studenti che a fine percorso vengono assunti dalla propria azienda. Questo dipende da diversi fattori: si ha dimostrato di essere dei lavoratori affidabili e volenterosi? C’è posto nell’azienda? Se la risposta a queste domande è sì, le probabilità di ricevere una proposta di lavoro sono certamente alte. In fondo si tratta di un’azienda che ha puntato su questi studenti dal principio, quindi il vantaggio è reciproco.

Nonostante i grandissimi vantaggi di questo tipo di università, gli studenti duali non hanno sempre vita facile. Tutto parte dalla ricerca di un’azienda, che è una vera e propria ricerca di un lavoro. È necessario preparare curriculum e lettera di motivazione e partecipare ai colloqui. Inutile dire che questa fase può durare poche settimane, ma per alcuni molto di più. Solo dopo aver trovato un’azienda, si può procedere con l’immatricolazione all’università.

Qui ci terrei a sottolineare l’importanza dello scegliere l’azienda giusta e non accettare la prima che si dimostra disponibile solo per assicurarsi il posto. Dalla scelta dipende lo stipendio, ma anche il futuro lavorativo dello studente, che potrebbe essere assunto a tempo pieno dalla stessa o cercare lavoro dimostrando l’esperienza guadagnata.

Laurearsi richiede molto impegno e determinazione. Essendo che l’università si alterna con il lavoro, il programma è compresso e viene affrontato nella metà del tempo che hanno a disposizione gli studenti di una normale università. Una conseguenza può quindi essere che in un trimestre ci siano molti corsi e lezioni da seguire, riempiendo facilmente l’orario settimanale. Questo varia ovviamente dalla facoltà scelta e dalla mole di lavoro richiesta dalle materie affrontate. Inoltre scrivere una tesi lavorando a tempo pieno come un normale dipendente può essere molto intenso.

Studiare in Germania - Cosa vuol dire duales Studium?

La mia esperienza con il duales Studium

Dopo essermi trasferita in Germania per fare la ragazza alla pari, ho deciso di restare per studiare. Su consiglio della mia famiglia ospitante ho optato proprio per uno studio duale. Perché questa scelta? Semplice, non volevo una cosa troppo teorica e volevo essere indipendente. Iscrivendomi ad un duales Studium sono riuscita a finanziarmi i tre anni di università completamente da sola.

Devo ammettere che il primo anno è stato difficile, affrontare le lezioni in tedesco è stato più arduo del previsto, specialmente materie come diritto civile o contabilità finanziaria. La paura dei primi esami era tanta, ma questo mi ha spronata ad impegnarmi e, una volta ingranato, sono partita in quarta. Sono stati tre anni molto intensi e a volte stressanti.

D’altra parte è stata un’esperienza che mi ha fatto capire tante cose sul mondo universitario e su quello del lavoro, avendo un confronto diretto tra i due. Studiare in un sistema duale mi ha facilmente aperto le porte del mondo del lavoro qui in Germania. Dopo la laurea, ho iniziato direttamente a lavorare. Nel caso ve lo stiate chiedendo, sì, la mia azienda mi aveva offerto un posto. Nonostante ne sia stata onorata, ho deciso di rifiutare e trasferirmi a Monaco di Baviera, per andare a vivere finalmente con quello che oggi è mio marito, dopo diversi anni di relazione a distanza. La ricerca di un nuovo posto di lavoro per me è durata un paio di mesi.

Me la sento davvero di consigliare questo tipo di università, sicuramente da tenere in considerazione se anche voi avete esigenze simili alle mie.

Spero di aver spiegato bene cosa vuol dire duales Studium e aver chiarito tutti i vostri dubbi. C’è altro che vorreste sapere sul sistema duale tedesco? Scrivetemi le vostre domande nei commenti e sarò felicissima di aiutarvi!

Studiare in Germania - Cosa vuol dire duales Studium


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *