Studiare in Germania – Quali alternative ci sono?

Studiare in Germania – Quali alternative ci sono?

Un’esperienza all’estero è sempre positiva e ci aiuta a crescere. Al giorno d’oggi sono tante le possibilità che si hanno, e se si è studenti o si desidera intraprendere un percorso di studi all’estero, la Germania è senza dubbio un paese da prendere in considerazione. Studiare in Germania permette di imparare il tedesco, ma non solo. Ci sono tanti studenti che vengono da tutte le parti del mondo, quindi spesso si ha la possibilità di esercitare anche il proprio inglese.

Siete interessati a studiare in Germania e vi state informando sulle alternative? In questo articolo trovate delle informazioni generali ma utili sulle varie possibilità di studio in questo paese e i requisiti necessari.

Alternative di studio in Germania

Quali sono le alternative di studio in Germania? Ecco un elenco con un breve riassunto di ognuna.

Erasmus

Tutti sanno ormai cosa significhi Erasmus (EuRopean Community Action Scheme for the Mobility of University Students). La Germania fa al caso vostro se non vi va di andare troppo lontano da casa, volete calarvi per un periodo più lungo nella lingua e cultura tedesca o vedere quali siano le possibilità che ha da offrire questo paese. Penso che un’esperienza Erasmus arricchisca il percorso universitario e sia un’ottima occasione per mettersi in gioco e guardarsi intorno, magari per un’esperienza di studio futura.

Università

Chi ha detto che l’unica possibilità di fare l’università in Germania sia attraverso un progetto Erasmus? Se le vostre conoscenze linguistiche ve lo consentono, potete decidere di iscrivervi direttamente per una triennale (Bachelor) in Germania. Se avete già una laurea triennale, magari vi interessa completare il vostro percorso universitario iscrivendovi ad una laurea magistrale (Master). In entrambi i casi ricordatevi che non è necessario sapere il tedesco: ci sono delle facoltà che offrono i corsi in lingua inglese e che potrebbero fare al caso vostro, quindi è il caso di informarsi per bene prima di scartarla a priori!

Alternative per studiare in Germania: Erasmus e università.

Duales Studium

Tra le tante opportunità, io avevo optato per questa: il duales Studium. Se siete alla ricerca di esperienza pratica ma aspirate anche ad un titolo di studio come il Bachelor o il Master, l’alternativa che fa per voi è il duales Studium. Uno “studio duale” — tradotto letteralmente — non è una vera e propria università, ma una cosiddetta Hochschule, ovvero un’istituzione dove si può ottenere un titolo di laurea vero e proprio, ma allo stesso tempo lavorare in un’azienda di settore. I periodi di studio e lavoro si alternano: un semestre può, per esempio, dividersi in un trimestre di teoria e uno lavorativo. Alla fine di ogni fase teorica c’è una sessione di esami e vengono richieste anche delle tesine e una tesi conclusiva. Un altro grande vantaggio del duales Studium: si riceve una paga e ci si può autofinanziare!

Più informazioni su questa alternativa in questo articolo: Studiare in Germania – Cosa vuol dire duales Studium?

Ausbildung

Una degna alternativa ad uno studio duale è il cosiddetto Ausbildung, dove ci si può formare professionalmente con lo stesso principio di alternanza tra studio e lavoro. Anche qui si lavora in un’azienda del proprio settore e si va a scuola (chiamata Berufschule = “scuola del lavoro”). Ci sono diversi sistemi di alternanza, a blocchi più lunghi oppure a intervalli più corti, nei quali anche una settimana può essere suddivisa tra scuola e lavoro. L’Auszubildende deve fare compiti in classe e degli esami e anche lui riceve una paga, in base al settore lavorativo scelto più o meno consistente. Una differenza con il duales Studium è il titolo di studio. Il titolo che si acquisisce con il completamento di un Ausbildung non sarà una laurea, ma comunque un riconoscimento molto apprezzato dai datori di lavoro.

Alternative per studiare in Germania: Duales Studium e Ausbildung.

Dottorato

Molti studenti scelgono la Germania come paese dove svolgere il loro dottorato (o PhD) a causa dei vantaggi che offre, soprattutto in campo scientifico e di ricerca. Il dottorato in Germania è un lavoro vero, quindi non si riceve una borsa di studio, ma si pagano tasse per il sistema sanitario e sociale, e anche i contributi per la pensione. Ecco alcuni dei vantaggi di fare un dottorato in Germania:

  • Paga. Nella maggior parte dei casi si viene pagati più che in Italia. Qualche volta il costo della vita è più alto, ma se si confrontano le città tedesche con quelle italiane, conviene di più la Germania.
  • Fondi. Un gruppo dispone in generale di molti più fondi, che significa strumenti più all’avanguardia, possibilità di fare più test perché il materiale non è limitato etc.
  • Il dottorato vale qualcosa. Le aziende in Germania apprezzano e riconoscono il valore delle qualità che una persona sviluppa durante un dottorato.
  • Agevolazioni. Pagando le tasse universitarie (qualche centinaio di euro a semestre) si hanno tutte le agevolazioni per gli studenti, come trasporti, mensa, musei e altro.
Alternative per studiare in Germania: dottorato.

I requisiti per studiare in Germania

Queste sono le alternative per chi vuole studiare in Germania, ma è importante sapere che ci sono anche dei requisiti per poterlo fare. Essenzialmente servono queste cose per poter studiare in Germania:

  1. Certificato del livello di istruzione. In base al percorso che scegliete di intraprendere dovrete provare il vostro livello di istruzione. Se volete fare l’università sarà necessario aver fatto la maturità. Altri istituti invece non la richiedono. Per immatricolarsi sarà necessario presentare diversi documenti, come attestati di maturità e pagelle.
  2. Traduzioni giurate e riconoscimento. Tutti i documenti necessari per l’immatricolazione in lingua italiana devono essere tradotti da un traduttore giurato. Ma non basta una traduzione, il diploma di maturità deve essere riconosciuto come valido per la Germania secondo il sistema della regione dove si vuole studiare. Questo procedimento in tedesco si chiama Anerkennung (= riconoscimento).
  3. Competenze linguistiche. Se scegliete un percorso di studi in lingua tedesca, dovrete presentare un certificato di competenze linguistiche. In base a quello che decidete di fare cambia il livello di tedesco richiesto: a volte basta il B2, altre volte serve il C1. Un test spesso richiesto dalle università è il TestDaF (Test Deutsch als Fremdsprache). Questo test viene riconosciuto da tutti gli istituti tedeschi come test linguistico per l’ammissione di studenti stranieri. Ci sono 4 prove da superare: comprensione scritta, comprensione orale, produzione scritta e produzione orale. Ecco il sito dove potete trovare tutte le informazioni che servono a riguardo: www.testdaf.de. Se scegliete una facoltà in lingua inglese, dovrete provare allo stesso modo il vostro livello di inglese.

Spero che in questo articolo abbiate trovate informazioni utili riguardo le diverse possibilità che ci sono per studiare in Germania.
Se volete condividere la vostra esperienza vi aspetto con piacere nei commenti!

Studiare in Germania - Quali alternative ci sono?


6 thoughts on “Studiare in Germania – Quali alternative ci sono?”

  • Gran bel articolo Maria, sicuramente molto utile per chi cerca informazioni.

    Informazioni di prima mano da chi ha fatto questi percorsi di studio sulla propria pelle.

    Complimenti.

  • Molto completo questo articolo, non sapevo che in Germania ci fossero tante possibilità di studio anche per noi italiani ero rimasta al solo Erasmus! Meglio così !

  • L’esperienza all’estero, sia per motivi di studio, sia per lavoro ti aiuta sicuramente a crescere, ti forma a livello culturale e personale e soprattutto ti permette di apprendere una nuova lingua. Credo che questo tuo articolo possa essere di grande aiuto a chi ha voglia di andare in Germania per studiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *