Vivere in Baviera – 10 cose da sapere

Vivere in Baviera – 10 cose da sapere

Dopo aver vissuto 4 anni in Germania, pensavo di essermi abituata alla cultura tedesca. Quando però ho lasciato il Baden-Württemberg per trasferirmi in Baviera — di preciso a Monaco di Baviera — mi sono resa conto della diversità tra questi due stati federali, e di come la Baviera, ormai ne sono sicura, si differenzi in maniera particolare tra tutti quanti.

Se avete in mente di trasferirvi in Germania, in particolare in Baviera, forse questo articolo vi chiarirà le idee e vi aiuterà a prendere una decisione. Vi parlo infatti di alcune cose, note o meno, riguardanti questo stato federale della Germania.

10 cose da sapere prima di trasferirsi in Baviera

Patriottismo

I bavaresi sono piuttosto patriottici e ci tengono a precisare di esserlo. Sì, sono tedeschi, ma soprattutto bavaresi. La famosa bandiera bavarese a rombi bianchi e azzurri viene usata ovunque, sule confezioni degli alimenti, anche come decorazione o motivo per menù o salviette. Questo patriottismo ha certamente radici storiche ed è anche dovuto dalla molte particolarità che caratterizzano la Baviera rispetto agli altri stati federali.

Monaco di Baviera non è Baviera

Nonostante sia il capoluogo della regione, spesso si sente dire che Monaco in realtà non sia molto bavarese. Infatti, gli abitanti sono ormai un misto di tedeschi che provengono da tutte le altre regioni e stranieri da ogni parte del mondo. Ci vivono anche un sacco di italiani, data la vicinanza e la comodità nel raggiungere l’Italia in macchina, treno o aereo. I tedeschi originari di Monaco di Baviera sono particolarmente orgogliosi di essere tra i pochi “originali” abitanti del posto.

Fotografia panoramica di Monaco di Baviera, Germania.

Grüß Gott

Se siete nuovi forse non ci farete caso, ma questo è il tipico saluto bavarese. Grüß Gott significa letteralmente “che Dio ti/vi saluti” e viene usato nelle regioni più cattoliche, quindi molto in Baviera, che è di prevalenza cattolica. Per un italiano suona molto strano all’inizio. Se vi trasferite in Baviera da un altro stato federale, vi accorgerete di quanto tradizionale sia qui. Viene usato anche in Austria, Alto Adige e altre piccole aree in Germania. Nelle regioni al nord questo saluto non è usato e capita che venga interpretato nel modo sbagliato.

Birra, Brezel, Obatzda e Weißwurstfrühstück

Ecco alcuni prodotti tipici dai quali non avrete scampo se vi trasferirete in Baviera. Penso che birra e brezel non abbiano bisogno di presentazioni. Invece l’obatzda non la conoscevo prima di venire qua. Si tratta di una crema spalmabile a base di formaggi ed ad alto contenuto calorico, usata er accompagnare il brezel.
Una cosa particolarmente tipica in Baviera è la Weißwurstfrühstück, ovvero la colazione a base di Weißwurst (wurstel bianchi) accompagnati da senape dolce bavarese. Questo abbinamento è tipico della regione, anche se non mancano, appunto, i brezel e l’obatzda. Un detto dice che i Weißwurst non si possono mangiare dopo che il gallo canta, proprio per indicare che sono un alimento da colazione, e non per altro. Nelle aziende è tipico fare una Weißwurstfrühstück insieme ai colleghi.

Fotografia di birra e brezel bavaresi.

Festività

La Baviera è lo stato federale con più giorni di vacanza di tutta la Germania. Un motivo è il suo essere uno stato a prevalenza cattolica, mentre negli altri si trovano più protestanti. I negozi chiudono presto la sera e la domenica non ne troverete di aperti. A Monaco di Baviera, la terza città più grande della Germania, non troverete supermercati aperti dopo le 20:00, mentre in altre città europee è comune trovarli aperti fino alle 22-23 e anche la domenica.

Oktoberfest

Come dimenticare la famosissima Oktoberfest? Con l’avvicinarsi di settembre iniziano ad apparire i cartelli pubblicitari di Dirndl e Lederhosen, i vestiti tradizionali bavaresi che sono stati trasformati nell’ennesima opportunità per fare shopping, con perfino brand internazionali come H&M che fanno pubblicità e li vendono. Si iniziano così a vedere persone vestite tradizionalmente, ma non pensate sia così tutto l’anno, come fanno alcuni.
Se l’Oktoberfest è un evento a livello nazionale e mondiale, figuriamoci per i bavaresi doc. Molti dei vostri colleghi e amici inizieranno a gioire e pianificare le loro giornate in vista della festa: per loro andare all’Oktoberfest o, come si dice qui, al Wiesn, è come una festività importante. Theresienwiese, il luogo del delitto, viene sgomberato e preparato già da giugno.

Foto dell'Oktoberfest a Monaco di Baviera, Germania.

Calcio

Questo è un dettaglio al quale ho fatto caso solo dopo essermi trasferita a Monaco di Baviera. L’unica squadra di calcio di rilevanza internazionale della Germania ha sede qui: il Bayern München. Ci sono molteplici stadi, ma il più importante è decisamente l’Allianz Arena. Quando ci sono partite importanti le metropolitane si riempiono di tifosi con sciarpe e magliette della loro squadra del cuore. Monaco di Baviera attira con il calcio anche tanti appassionati di questo sport.

Alpi Bavaresi e Austriache

La vicinanza delle Alpi Bavaresi e dell’Austria è una calamita per tutti gli amanti del trekking. Non solo per chi abita in campagna ma anche per i cittadini. Sabato e domenica la stazione centrale si colora un po’ di più: di magliette e zaini dai colori sgargianti per andare in montagna. Per molti che vivono in città, un weekend di sole significa fuggire da Monaco e salire di quota nelle Alpi Bavaresi, se non in quelle Austriache. In una o due ore di treno si possono raggiungere delle belle mete dove poter fare un’escursione nella natura. Nelle categorie Trekking in Baviera e Trekking in Austria troverete alcuni esempi.

Fotografia scattata tra le Alpi Bavaresi, Germania.
Ricchezza e benessere

La Baviera è, a parte gli stati-città di Brema e Amburgo, lo stato più ricco della già di per se abbastanza ricca Germania. In genere tutto il sud della Germania è molto ricco e benestante, ma Monaco di Baviera è l’unica grossa città della regione ed è il cuore pulsante della Baviera. Questo si vede un poco ovunque, dai prezzi dei ristoranti, degli affitti o dalle auto con cui vanno in giro (vedi punto successivo).

Auto

In Germania l’industria automobilistica è molto importante, con case automobilistiche come la Daimler (Mercedes), Audi, BMW, Wolkwagen e Porche. La Baviera non si tira indietro, con Monaco di Baviera sede della BMW e Ingolstadt, a poca distanza, dove ha sede l’Audi. Unito al fatto che la Baviera è molto ricca e al feticismo tecnico tedesco — di cui vi abbiamo già parlato nel post I pregiudizi preferiti dei tedeschi sugli italiani — si vede girare una spropositata quantità di auto di lusso o comunque molto costose. Se andate in giro con qualcosa in meno di una BMW 118i o una Wolkwagen Golf sembrerete dei poveracci.

Fotografia di una BMW.

Eccovi elencate le mie 10 cose da sapere sulla vita in Baviera. Quali conoscevate già e di quali siete rimasti sorpresi? Scrivetemelo nei commenti!

Se anche voi vivete in Germania, mi piacerebbe avere la vostra opinione sulla Baviera, oppure sapere se anche dove vivete voi ci sono delle particolarità così evidenti come qui.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *