Durban e dintorni – 5 idee

Durban e dintorni – 5 idee

Vi ho già parlato di Durban, the warmest place to be. Ma che fare avendo un giorno extra a disposizione? Niente di meglio che esplorare i dintorni della città, vi accorgerete che la regione del KwaZulu-Natal ha molto da offrire.

In questo post vi darò 5 idee su come passare una giornata o un weekend fuori città.

1. Inanda Mountain

Inanda è un posto sconosciuto a molti Durbanities. A circa 30 km da Durban, questo posto offre una delle migliori viste della zona. Se volete vedere una bellissima alba o il tramonto, questo è il posto giusto dove andare.

Come arrivare: Guidate nella M25 (Curnick Ndlovu Highway) per circa 12 km. Alla rotonda di inanda girate a destra. Prendete la prima strada principale sulla sinistra dopo 600 m, contrassegnata con “uMzinyathi Falls”. Seguite la strada per qualche km finché non vedete una strada che indica “Hillcrest”. Dopo circa 1km, girate a destra al cartello per “Matata”. Proseguite fino all’incrocio a T, girate a destra e proseguite lungo la “strada” per circa un km. State attenti, la strada finisce poco prima dello strapiombo, quindi non andate troppo veloci.

Lago di Inanda all’alba.

2. Krantzkloof Nature Reserve 

A circa 30 km dal centro di Durban si trova il parco Krantzkloof Nature Reserve. Ci sono diversi sentieri che coprono più di 20 km in totale e hanno diverse difficoltà. Potete comprare una mappa o fotografare quella grande del tabellone. Il paesaggio è molto bello e vario, foreste, prati verdi, rocce sporgenti, cascate e un fiume che scorre nel mezzo della valle. La valle è un grande crepaccio che potete esplorare dal basso ma anche ammirare dall’alto.
Mi sono divertita a fare questa gita e scoprire un po’ i dintorni di Durban, quindi ve la consiglio come gita fuori porta.

Seduta in una roccia sporgente alla Krantzkloof Nature Reserve.

3. Tala Game Reserve

A circa 70 km da Durban si trova la Tala Game Reserve, una piccola riserva naturale dove poter comunque fare un safari fai da te. Animali che potete avvistare: kudu, ippopotami, giraffe, antilopi, 380 specie di uccelli e altri.
Non si può paragonare con Hluhluwe-Imfolozi o il Kruger in quanto a dimensioni ma ha il vantaggio di essere vicina alla città e un po’ più economica.

Il mio animale preferito in Sudafrica.

4. Oribi Gorge Nature Reserve

Vicino a Port Shepstone, nella Wild Coast, si trova la Oribi Gorge Nature Reserve. Si possono fare camminate o tante attività. Qualche esempio: wild swing, wild slide, zip line, abseiling, rafting… Se siete amanti dell’adrenalina vi consiglio di andare in questa riserva. Io ho provato, in un momento di pazzia, a fare il wild swing, che è diverso da un bungee jumping perché non si precipita solo verso il basso ma al contrario, dopo qualche secondo di caduta libera si va a “dondolare” sospesi nel mezzo nella valle. bellissimo comunque.
Potete raggiungere questo parco con la macchina in circa due ore.

Io che faccio il salto e penso di essere completamente impazzita.

5. Midlands Meander

A circa un’ora di macchina da Durban si trovano i Midlands Meander, un’area che si estende appena al di là del fiume Mooi a nord, Hilton a sud, Karkloof a est e ai piedi delle Drakensberg a ovest. offre tantissimo ai visitatori. Da itinerari organizzati a ristoranti, da eventi locali e alloggi eccezionali, non c’è da annoiarsi qui. Qui sotto potete vedere le Howick Waterfalls, delle cascate circondate da un bellissimo paesaggio.

Il posto che ho preferito nei Midlands Meander è il Nelson Mandela Capture Site. È qui che nel 1962 l’apartheid police ha catturato e arrestato Mandela, che era riuscito a evitare la cattura per ben 17 mesi. Oltre a un piccolo museo che spiega dettagliatamente la vita di Mandela potete ammirare il monumento eretto in suo onore, che cambia forma mano a mano che vi avvicinate camminando e che solo alla fine, standogli di fronte, rivela il volto di Nelson. Questo è stato uno dei posti più toccanti dove sia stata in Sudafrica.

 

Vi piacciono questi 5 consigli o ne avete altri? Lasciate un commento con la vostra esperienza!

Se il post ti è piaciuto:


2 thoughts on “Durban e dintorni – 5 idee”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *